sabato 15 giugno 2013

La scimmia pensa, la scimmia fa - Chuck Palahniuk

IL LIBRO IN PILLOLE: Il miglior Palahniuk!

Ho letto il libro nel "lontano" marzo 2011, poi dopo aver letto la recensione di Cami sul blog Bibliomania di "Soffocare" mi è presa una grande voglia di rileggere qualcosa di suo.. La scelta è ricaduta su "La scimmia pensa, la scimmia fa" perché lo considero il migliore, è breve e soprattutto composto da una serie di articoli..
Che dire, la mia opinione è rimasta la stessa di due anni fa, in più ho trovato una serie di nuove chicche.. ç_ç

Sono fortemente convinta che sia il miglior Palahniuk che io abbia mai letto. E giuro, è difficile, perché li ho adorati tutti..
I punti stima per quest'uomo crescono ormai in maniera incontrollabile: costui -dopotutto- ha un cuore, è intelligente e pure modesto.
Lo voglio sposare. O conoscere. Mi accontento di conoscerlo!!
Il sottotitolo del libro è parecchio indicativo: Quando la realtà supera la fantasia.. E la fantasia di Mr P. è sconfinata, vedete voi!!
Sono una serie di articoli sulle cose più disparate: interviste, esperienze in prima persona, testimonianze..
E' stupendo vedere quanto la gente sia sciroccata e senza speranza.. Avete presente quando dite: "Ma tutti io li becco quelli strani?!". Ecco. Dopo aver letto questo libro, capirete che in realtà ancora non avete visto niente..
Il libro merita già per la sola introduzione: adesso me la stampo e me l'attacco a casa, poco ma sicuro :D
Le storie più belle sono:

La mia vita da cane (stima assoluta)
La signora
Non cerco Amy (Adorazione pura)
Egregio signor Levin (Persona stimata di riflesso)
Accompagnatore

"E' una cosa davvero da femminucce pensare che la vita debba comunque continuare per sempre" (Pag 126)

"Fino a quando non andò a vivere alla fattoria, Patrick era come me: equilibrato (Ma dove?? Ma quando?? O.O), razionale, sensato."(pag 138)

"Non esistono i fantasmi. Ma se esistono, cazzo, mio padre farebbe bene a venire a dirmelo di persona." (Pag 145)

"Leggilo. Se non ti piace, non abbiamo niente in comune" (Pag 173) [Esattoooo! Eliminare una persona dalla propria vita perché non apprezza un determinato autore.. xD]

"Estrai qualsiasi pezzo dal suo contesto e perderà di efficacia" (Pag 177)

"Quando il problema appare troppo grande, quando ci viene mostrata troppa realtà, tendiamo ad arrenderci. Ci rassegniamo. Non riusciamo a mettere in atto alcun tipo di azione perché i disastri ci appaiono inesorabili. Siamo intrappolati." (Pag 219)

"Con la scrittura, ci dà la possibilità di avere meno paura di vivere" (Pag 226) [adorazione più assoluta ]

"Ecco dunque perché scrivo. perché la maggior parte delle volta la vita non è divertente, nel momento in cui accade. La maggior parte delle volte riesci a malapena a reggerla. [...]
Ecco perché scrivo, perché la vita non funziona mai, se non con il senno di poi. E scrivere ti permette di riguardare al passato. Perché se non riesci a dominare la vita, almeno puoi dominare la tua versione" (Pag 239) [A questo punto, sono già innamorata persa di costui]

14 commenti:

  1. Ne ho sentito tanto parlare di Palahniuk, credo proprio che lo leggerò. Tanto per cambiare nuovo libro in WL, ahhhh come è dura la vita del lettore
    <3 __ <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Secondo me è un pazzo geniale e folle.
      Ma lo amo!! (Come tutti gli sciroccati, d'altronde! :D)

      Noi lettori siamo degli incompresi, ecco. u.u

      Elimina
  2. ah chuck<3 anch'io devo assolutamente rileggere qualcosa di suo..soffocare mi manca...magari leggerò quello;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. *_*
      Mi sa che li rileggo tutti :3 (Tranne Fight club e Diary XD)

      Elimina
  3. Ok, non disprezzarmi ma non ho mai letto nulla di Palahniuk... ma per rimediare ho appena prenotato "La scimmia pensa, la scimmia fa" in biblioteca ;D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nooooo! Figurati se ti disprezzo *_*
      Oddio, davvero? Speriamo bene, Palahniuk è un autore un po', ehm.. Particolare, ecco!! :DD

      Poi dimmi che ne pensi eh! ^^

      Elimina
  4. Nemmeno io ho.mai letto nulla di questo autore pur avendone sentito tantissimo parlare, ma questa frase mi ha convinto: "Leggilo. Se non ti piace non abbiamo niente in comune". Profonda stima. Dovrebbe essere il sistema universalmente accettato da noi lettori per scremare le nostre conoscenze. Secondo me funzionerebbe alla grande.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahaha! Vero??
      Io ogni tanto lo adotto.. Ma i miei amici sono praticamente tutti non lettori, è dura :(

      :DD

      Elimina
  5. Oh neanchio ho letto nulla di questo libro! Ma devo recuperare! Questo libro sembra splendido!!! :D Lo devo prendere assolutamente! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. *_*
      Mamma che responsabilità ora!! :DD

      Buona lettura! :))

      Elimina
  6. Mi hai messo una curiosità...devo leggerlo!!!

    RispondiElimina
    Risposte

    1. *_* Wow, un successone per Palahniuk! :DD

      Poi mi dici, eh!! :DD

      Elimina
  7. Eheh, felice di averti spinta verso questa rilettura :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ^^ Sììììì. mi hai ispirato! :DD

      Elimina