giovedì 16 maggio 2013

30 giorni di libri: Giorno 5!


Versione #1/Giorno 5: A book that makes you happy

Un libro che mi rende felice.. Umm.. Sarà un po' un cliché, ma a me tutti i libri rendono felici! *_*
Mi rende felice vederli nella mia libreria, toccarli, annusarli, comprarli, attendere che arrivino a casa con il corriere.. Amo sistemarli su aNobii, amo scriverne recensioni e adoro parlarne. 
Quindi niente, questo giro non sarò specifica! TUTTI i libri, tutte le mie adorate creature mi rendono felice *_*

Versione #2/Giorno 5: Il libro più lungo che tu abbia mai letto.

Umm.. Ordunque! :D .. son pigra a controllare "Il signore degli anelli", anche perché li ho letti separatamente :DD
Quindi dico:

"IT", Stephen King, con 1328 pagine 
(milletrecentoventotto pagine di pura agonia e noia comatosa)


La mia recensione da aNobii:

Beccati due stellette, King, tièèèèèèèèèèèè!

Si si si! Grazie al cielo! Ho terminato questa atroce agonia.. E qui, chiudo definitivamente con King. Dunque, durante la lettura mi sono spessa chiesta se fossi io il problema.. Possibile che sono l'unica che non riesce ad apprezzarlo?! Non ci riesco proprio, il suo modo di scrivere è a metà strada tra l'irritante e il comatoso. Credo di essere l'unica persona che non solo non è stata traumatizzata da questo mucchio di baggianate -no!- Ci si è addirittura addormentata sopra.. E dire che avevo scelto la poltrona proprio per evitare tali scene! Niente, è più forte di me. Che poi per carità, la storia è anche decente, ma tutte quelle digressioni erano proprio necessarie?! Insomma, facendo due rapidi conti, la storia poteva essere conclusa in 200 pagine. Le altre mille e passa sono totalmente accessorie (Ed inutili). Non ho apprezzato nemmeno i protagonisti, a dirla tutta.. Non riesco a provare nessuna empatia per loro, anzi.. Ero lì a sperare che It se li sbranasse tutti, così che il problema sarebbe stato risolto molto prima e molto più facilmente. Insomma, dai, It vuole loro.. E sacrificatevi per il bene della patria e non rompete le balle a noi poveri lettori! In sintesi, visto che siamo in tema, che pagliacciata. King, sappi che ti odio cordialmente u.u


6 commenti:

  1. mai letto it..ho sempre creduto che non sarei sopravvissuta..in genere ho letto poco S.King per quello..anche se la saga torre nera a parte qualche ostacolo alla fine mi è piaciuta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ne ho letti 3/4 e mi ha sempre fatto cadere in uno stato di torpore XD
      Salvo solo "Il miglio verde" che mi è piaciuto tantissimo!!

      Elimina
  2. Eccomi, arrivo a farti compagnia!!! :D Forse saremo le uniche sulla faccia della Terra, ma è uguale! Ho provato a legger King qualche anno fa, ma non fa proprio per me...è proprio lo stile che non riesce a prendermi e mi annoia fino allo sfinimento...pensavo di essere la sola in tutto il mondo, ora che so di essere in compagnia mi sento molto meglio e meno pazza! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ç_ç Meno male!!!
      Io mi sentivo una super mosca bianca.. E la gente che mi dice: "MA COME! E' un grande!! E' un mito!"
      Nooo! A me non piaceeeeee! :DD

      Elimina
  3. Mamma mia! mi hai fatto ricordare di quando lessi "le notti di Salem", fu a dir poco traumatico e una volta finito non mi ricordavo nemmeno più la trama! No King, non fai per noi. Anche se sarei curiosa di sapere un giudizio critico da parte degli amatori per capire cosa li colpisce di questo autore...bah

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahaaha! Esatto, BU per King :DD

      Ahahaah! :DD

      Elimina