lunedì 8 aprile 2013

Il ballo - Irene Némirovsky

IL LIBRO IN PILLOLE: Breve ma intenso

Sono rari i romanzi estramamente brevi ma così ricchi che ti sovrastano.. "Il ballo" è senza ombra di dubbio uno di questi! 
Non sono nemmeno cento pagine, ma appena l'ho terminato, ho sentito una specie di vuoto dentro di me *_* 
Non so esattamente perché ho aspettato così tanto per leggere un libro della Némirovsky.. Tempo fa mi stavo accingendo a leggere "Suite francese", ma il fatto che fosse l'ultima opera e per di più incompiuta aveva frenato i miei entusiasmi; probabilmente la sua fama mi spaventava un po'.. 
Beh, comunque chapeau! Credo che ben presto recupererò le mie lacune riguardo questa scrittrice! 
Con pochi eventi e pochi personaggi, crea un mondo incredibile *_* 
Le ipocrisie, le gelosie, le incomprensioni, la cattiveria, la noia.. C'è tutto. Ma anche molto di più!

8 commenti:

  1. Tana per Serena! Ti ho trovata!!!! Non potevi sfuggirmi ;-)
    Ho letto da poco "I doni della vita" della Némirovsky ed è un'opera molto bella e pregiata sia dal punto di vista stilistico che per quanto riguarda i contenuti... devo scrivere la recensione, in effetti, altrimenti mi dimentico i particolari. Comunque, questa autrice scriveva divinamente ^-^

    RispondiElimina
  2. La Némirovsky è stata una grande scoperta!

    Ahha, dai non ero difficile da trovare!! =P
    Grazie, comunque :*

    RispondiElimina
  3. Ancora non capisco perché non l'ho comprato!

    RispondiElimina
  4. Bello "Il ballo"! Oltre a "Suite francese" ti consiglio "Jèzabel", bellissimo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. "Suite francese" me ne parlano tutti benissimo.. Devo assolutamente recuperare!!

      Elimina
  5. anche io l'ho letto: mi sembra un ottimo antipasto per leggere qualcosa di più sostanzioso di questa autrice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero!! Ci siamo conosciute.. Ora mi tuffo!! :DD

      Elimina